Carrello: 0 prodotti

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Tags vinobiologico

"Casa Lucciola 2020" Verdicchio di Matelica Doc Biologico

€ 18,00

Elegante, complesso, minerale con una nota ammandorlata nel finale. Un bel verdicchio che si beve bene ora ma ha un potenziale per invecchiare molto bene Decanter World Wine Award con medaglia d'argento 2021 Vino a fermentazione spontanea, vinificato in maniera artigianale, maturazione in acciaio per 9 mesi, affinamento in bottiglia per 3 mesi, leggera filtrazione. Tappo raso. Il prezzo si intende a bottiglia, il minimo d'ordine è di 3 bottiglie, spese di spedizione gratuite a partire da 6 bottiglie, anche di annate miste. Premi Vini buoni d'Italia: 4 stelle Decanter: Silver 91 punti Questo Verdicchio in purezza è l’espressione autentica di uno dei vitigni autoctoni a bacca bianca che meglio rappresenta la storia dell’enologia marchigiana. La pressatura soffice preserva gli aromi e l’acidità del mosto-fiore; la successiva fermentazione spontanea con lieviti indigeni, monitorata giornalmente, garantisce il rispetto e l’esaltazione delle caratteristiche varietali. Il Verdicchio Casa Lucciola è contraddistinto da un bouquet di note floreali di mimosa, tarassaco e melone; presto si dischiude un raffinato mineral-sulfureo che conferisce personalità e stoffa. Al sorso denota subito buona struttura e sapidità con trama morbida. Finale di frutta esotica e anice. Descrizione del vino Aspetto: giallo paglierino intenso con sfumature verdoline Naso: Al naso presenta aromi primari di tenue intensità, freschi e ben definiti. Caratterizzati da frutti verdi e agrumi. Gusto: Al palato spicca più che al naso, con un grado alcolico ben integrato, un’acidità rinfrescante e aromi più intensi con una traccia iniziale di evoluzione in bottiglia e una marcata mineralità. Il Casa Lucciola Doc 2020 ha buon bilanciamento tra frutto e acidità, un’alcool ben integrato e un finale ammandorlato persitente e minerale. Abbinamenti: perfetto con primi a base di pesce o brodetti della costa marchigiana, formaggi di media stagionatura, affettati o carni bianche di animale da cortile Il vino presenta aromi primari di media intensità, freschi, ben definiti, caratterizzati da frutti verdi e agrumi, impreziositi da una nota di erba aromatica fresca (aneto). Al palato il vino spicca più che al naso, con un grado alcolico medio e ben integrato, una acidità rinfrescante, aromi leggermente più intensi e un marcata mineralità. Il buon bilanciamento tra frutto e acidità [freschezza], la buona integrazione dell'alcool e un finale ammandorlato di una certa persistenza lo caratterizzano senza dubbio come un "buon" vino. Uve: verdicchio 100% Altitudine: 430 m s.l.m. Esposizione: sud ovest Vigneto: 4 ettari Terreno: prevalentemente argilloso, con chiazze di sabbia, ricco di calcare Allevamento: guyot mono e bilaterale Resa per ettaro: 75 q.li per ettaro Vendemmia: prima settimana di ottobre. Uve raccolte a mano in piccole cassette con selezione. Vinificazione: Le uve vengono raccolte a mano in piccole cassette e lavorate celermente per preservare le caratteristiche uniche del frutto, rispettando le origini territoriali. La pressatura soffice garantisce il rispetto dei profumi e della acidità naturale dei mosti. Successivamente la chiarifica statica del mosto a 10° C per 24 ore e la fermentazione sono monitorate giornalmente. A Affinamento: affinamento in vasche di acciaio per 6 mesi con frequenti bâtonnage per mantenere le fecce nobili in sospensione e limitare l’uso di solfiti, affinamento in bottiglia 3 mesi Grado alcolico: 13 % vol. Produzione: 6.000 bottiglie 75 cl. Temperatura di servizio: 12° C

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello